Teatri fuori dai teatri

La rassegna “Teatri fuori dai teatri”, manifestazione di eventi teatrali realizzati appositamente per spazi aperti e inseriti nell’ambiente, che diventa esso stesso scena teatrale, nata nel 2000 sulle acque della nostra regione, attraversa il territorio del Friuli Venezia Giulia oltre che quello veneto raccontando la storia del Nord-est e del suo ambiente naturale.

L’obiettivo è quello di far riscoprire il territorio come luogo dell’identità collettiva, come luogo di vita e di relazioni oltre che quello di creare occasioni di incontro e di divertimento nel periodo estivo.
Le nostre iniziative hanno avuto in questi anni la funzione di divulgare culture e lingue che si riconoscono nelle loro differenze e nei loro processi storici interconnessi,  facendo riscoprire la ricchezza, l’originalità e la specificità della storia e cultura locale,  ingiustamente  ritenuta minore o di serie B.
La rassegna si configura come iniziativa di turismo culturale ed ambientale, settore culturale economico in incremento, che risponde sempre di più ad una domanda di turismo e di svago non solo legata alle bellezze naturali dei luoghi o ai prodotti enogastronomici del territorio, ma anche alla cultura ed alla conoscenza della storia locale.
La diffusione inoltre della informazione delle nostre iniziative su tutto il territorio regionale del F.V.G. e del Veneto ha favorito la frequentazione e la conoscenza dei luoghi da noi proposti con le nostre iniziative  al pubblico delle due regioni in una sorta di tour turistico teatrale.
Vengono scelti per gli eventi luoghi suggestivi da un punto di vista ambientale e paesaggistico e di interesse turistico, privilegiando i luoghi d’acqua dell’entroterra, fiumi e laghi della regione.

TEATRI FUORI DAI TEATRI 2020

teatri2020

PROGRAMMA

GIOVEDI 30 LUGLIO 
ACQUA CHE VIAGGIA di Bruna Braidotti con Filippo Fossa e Paolo Mutti
Palazzo Ragazzoni - ore 21.00 - Sacile

spettacolo su Leonardo e le vie d’acqua. Rivive l’universo leonardesco fra acque che muovono ruote e acque che trasportano uomini e cose, fra progetti di navigazione, macchine idrauliche, chiuse e paratie in un’infinita possibilità di sviluppo delle idee ed invenzioni sullo sfruttamento delle acque. Due narratori pseudo – divulgatori ed un musicista coinvolgono così il pubblico in modo divertente nel mondo dell’acqua immaginandosi una circumnavigazione del globo via fiumi e canali

INGRESSO 5€
 
 
SABATO 1 AGOSTO 
RACCONTO DEL MULINO di e con Bruna Braidotti e Romano Todesco alla fisarmonica
(spettacolo con cena)
Ristorante Ca'Muliner - ore 19.00 - Azzano Decimo

la storia del mulino ripercorre la storia del territorio friulano seguendo le diatribe inerenti l’uso delle acque che vedevano contrapposti mugnai e veneziani che gestivano la fluitazione del legname. Premio internazionale di drammaturgia La Scrittura  della differenza ” …. una cavalcata nella storia del mulino ad acqua: “tecnologia” antichissima legata alla materialità della vita ed alla possibilità di sopravvivenza, straordinario misuratore dei rapporti di classe in mutamento , sintomo rivelatore del rapporto con l’ambiente  e il territorio  nel farsi trasformazione da un’economia agricola ad una realtà industriale , con la costante dello sfruttamento della “povera gente”. Il Mulino è ” parlato“ da mugnaie e nobildonne, mogli, figlie e donne dell’oggi, in un chiacchiericcio della quotidianità che appare come il retrobottega della Grande Storia , ma che nel testo rivela  - con pochi tratti sapenti e grande prova dell’unica attrice in scena – il farsi e disfarsi di un mosaico di voci mescolate che la storia ce la restituiscono con precisione da cesellatore…”.

QUOTA SPETTACOLO E CENA 25€

 
MERCOLEDI 5 AGOSTO 

ACQUA CHE VIAGGIA di Bruna Braidotti con Filippo Fossa e Paolo Mutti

Area esterna dell'ex Risorgive (anfiteatro naturale) - ore 21.00 - Fontanafredda
 
INGRESSO LIBERO
 
 
SABATO 8 AGOSTO 
GITA A TRAMONTI DI SOPRA
con escursione sul torrente Viellia nella parte alta della Val Tramontina nel Parco delle Dolomiti friulane in un paesaggio di suggestiva bellezza
segue spettacolo ACQUA CHE VIAGGIA di Bruna Braidotti con Filippo Fossa e Paolo Mutti
e rinfresco con prodotti locali del Consorzio delle Valli e delle Dolomiti Friulane Savors
Località Sot Maleon - ore 18.30 - Tramonti di sopra
Partenza in corriera ore 14.00 dal parcheggio della questura di Pordenone
Partenza escursione con guida da Tramonti ore 15.00
Spettacolo e rinfresco dalle ore 18.30
 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE 35€

 
DOMENICA 23 AGOSTO 
ACQUA CHE VIAGGIA di Bruna Braidotti con Filippo Fossa e Paolo Mutti
Teatro alla Misericordia - Sansepolcro (AR)
 
 
 
DOMENICA 6 SETTEMBRE 
GITA A POLCENIGO
con spettacolo itinerante NELSULDEL CAMMINARE di e con C. Casini e F. Battistelli al clarinetto - Laboratori Permanenti
partenza dal Parco S. Floriano arrivo alla Santissima
e cena alla trattoria "La Santissima"
Parco San Floriano - ore 16.00 - Polcenigo
Camminare è un atto che ci fa progredire ed avanzare nell’evoluzione di sé stessi ma anche pieno di quegli imprevisti ed ostacoli in cui la vita ci fa inciampare ma che ci trasforma e ci porta alla prossima tappa. Il percorso narrativo si svolge durante il percorso a piedi con tappe in cui la trama avanza e si immerge nel paesaggio che diventa il luogo di una meditazione tanto intima quanto universale. Il racconto e le riflessioni sono accompagnate dalle musiche contemporanee eseguite al clarinetto da Fabio Battistelli composte per l’occasione dalla compositrice  emergente Roberta Vacca.
 
QUOTA SPETTACOLO, ESCURSIONE E CENA 25€
 
 
 
DOMENICA 13 SETTEMBRE (l'escursione era prevista il 30 AGOSTO ma è stata rimandata per maltempo)
GITA A TRAMONTI DI SOPRA
con escursione alle pozze smeraldine
segue spettacolo STORIE DI FIUME - RACCONTI DEL MEDUNA di e con Bruna Braidotti e Nicola Milan alla fisarmonica e cena al ristorante Borgo Titol con prodotti tipici
Partenza in corriera ore 14.00 dal parcheggio della questura di Pordenone
Partenza escursione con guida da Tramonti ore 15.00
 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE 35€ per chi parte in corriera - 25€ per chi giunge con auto propria
 
 
 
SABATO 26 SETTEMBRE
GITA AD AQUILEIA
con visita all'area archeologica
segue spettacolo ORSOLA 1350 di e con Bruna Braidotti e accompagnamento musicale del gruppo Ensemble Euterpe e cena dedicata
Partenza in corriera ore 14.00 dal parcheggio della questura di Pordenone
 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE 70€
 



 

 

 

info e prenotazioni per gite ed escursioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel 043440115 – cell 3400718557